Amarena&vaniglia



CHIUNQUE PUO' CUCINARE, MA SOLO GLI INTREPIDI POSSONO DIVENTARE DEI GRANDI!

Pubblicato il 10 settembre 2013e aggiornato il

Tarte Tropèzienne Brioche con P.Madre

Ingredienti

200 g. P. Madre rinfrescata da 4-5 ore
150 ml. latte tiepido
1 cucchiaio di miele d'arancio
450 g. farina manitoba
 90 g. zucchero
3 uova
5 g. sale
120 g. burro morbido


Procedimento

Preparare un polish con i 200 g. di P. madre, il latte tiepido e 50 g. farina presa dal totale, coprire e lasciare riposare per un' ora o più. Mettere il polish nella planetaria, aggiungere un terzo di farina  e un uovo e far assorbire bene a vel. 1 con la frusta k, aggiungere altra farina, lo zucchero e un uovo, impastare fino ad assorbimento. Ripetere aggiungendo l'ultimo uovo e la rimanente farina e il sale, impastare ancora,
aggiungere il miele e il burro morbido, impastare per 5 minuti ancora con la frusta K. Togliere la K, mettere il gancio e impastare per 15-20 minuti, l'impasto è pronto quando si stacca dalle pareti e copre completamente il gancio. Lasciare riposare per 30-40 minuti circa, coprire con la pellicola e mettere in frigo tutta la notte, il mattino togliere dal frigo lasciare riposare per 1 ora circa, mettere l'impasto sulla spianatoia infarinata e fare 3 giri di pieghe. Coprire e far riposare ancora 1 ora, dividere, stendere una parte in una teglia da crostata, e il rimanente impasto formare delle palline da 70 g. circa, spennellare con tuorlo e poco latte, mettere la granella di zucchero e lasciare lievitare per 2 ore circa. Cuocere in forno preriscaldato per 30 minuti a 170-180°. 







Far raffreddare e farcire con Crema pasticcera  






LinkWithin

Related Posts with Thumbnails