Amarena&vaniglia



CHIUNQUE PUO' CUCINARE, MA SOLO GLI INTREPIDI POSSONO DIVENTARE DEI GRANDI!

Pubblicato il 19 settembre 2013e aggiornato il

Treccia con Lievito madre

Ingredienti

150 g. Lievito Madre rinfrescato da 5-6 ore
150 ml. latte tiepido
1 cucchiaino di zucchero di canna
400 g. farina Manitoba
2 pizzichi di sale
2 uova
2 cucchiaini di miele d'arancio
85 g. zucchero di canna
100 g. burro molto morbido

Preparazione

Per il polish

Preparare un polish con i 150 g. di lievito madre, il latte tiepido, 1 cucchiaino di zucchero di canna e 100 g. farina presa dal totale, coprire e lasciare riposare per un' ora o più.

Mettere il lievitino nella planetaria, aggiungere metà della farina,  mettere la frusta K  e lavorare a vel.1, aggiungere un uovo e metà dello zucchero, far assorbire e aggiungere il secondo uovo, la restante farina, lo zucchero e il sale, aumentare la velocità e dopo 5 minuti aggiungere il miele e il burro morbido a pezzetti.
Aumentare ancora la velocità e lavorare per 10 minuti circa, togliere la frusta K e mettere il gancio,  l'impasto dovrà staccarsi dalle pareti totalmente ed è pronto quando tirando tra le dita un po di impasto si forma un velo senza strapparsi. Mettere il coperchio sulla planetaria e lasciare lievitare per 2 ore circa, mettere l'impasto sulla spianatoia fare tre giri di pieghe, lasciar riposare ancora 30 minuti e formare la treccia, far lievitare per 6 ore circa, oppure preparare l'impasto di sera e mettere in frigo tutta la notte. La mattina mettere fuori dal frigo, lasciare riposare a temp.ambiente per 2 ore, trascorso il tempo mettere l'impasto sulla spianatoia infarinata e fare le famose pieghe, fare le forme desiderate, pennellare con tuorlo d'uovo e latte, a piacere mettere la granella di zucchero. Lasciar riposare ancora, mettere in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa.






LinkWithin

Related Posts with Thumbnails