Amarena&vaniglia



CHIUNQUE PUO' CUCINARE, MA SOLO GLI INTREPIDI POSSONO DIVENTARE DEI GRANDI!

domenica, maggio 22, 2011

Torta di compleanno di Sole




Per il pan di spagna
10 uova intere
300 gr. zucchero
1 pizzico di sale
1 vanillina
300 gr. farina 00 Molino Chiavazza

Per la crema
8 tuorli d'uovo
170 gr. zucchero
2 cucchiai colmi di farina 00 
1 stecca di vaniglia
600 ml latte
500 ml panna 

Bagna
100 ml acqua
60 gr. zucchero
2 cucchiai di Martini bianco

Per la PDZ
500 gr. zucchero a velo
30 ml acqua fredda
3 fogli   di gelatina
60 gr. glucosio
9 gr. glicerina
20 gr. burro
aroma vaniglia

Procedimento Pdz
Mettere lo zucchero a velo nel robot,io la faccio nel Bimby, miscelare per togliere eventuali grumi.Mettere  la gelatina a bagna nell'acqua  in un  pentolino. Appena la gelatina si ammorbidisce aggiungere :il glucosio, la glicerina, il burro e un pò di aroma vaniglia.Accendere il fuoco e portare allo stato liquido non deve bollire. Versare il liquido sullo zucchero vel, 3-4 in pochi secondi si forma una palla, toglierla dal robot e metterla sulla spianatoia spolverizzata con zucchero a velo, lavorarla un pò con le mani finchè non raggiunge la giusta consistenza. Avvolgere nella pellicola e nelle bustine per alimenti.

Procedimento per il pan di spagna


Per la preparazione del pan di spagna, mettere nella planetaria le uova intere, lo zucchero e un pizzico di sale, con la frusta a filo montare per circa 15 minuti fino ad ottenere una massa gonfia e sostenuta,  incorporare delicatamente la farina setacciata con la vanillina mescolando dal basso verso l'alto. Versare il composto in uno stampo unto e infarinato di 30 cm, infornare a 180° per 35-40 minuti, fare la prova stecchino.

Procedimento per la crema 
In una casseruola montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere la farina facendola
amalgamare bene. A parte mettere sul fuoco il latte con la stecca di vaniglia divisa in due parti  e raschiata,  portare ad ebollizione. Mettere sul fuoco la casseruola con il composto precedente, mescolare lentamente con una frusta d'acciaio aggiungendo poco per volta il latte fino ad ottenere una crema densa e senza grumi. Lasciar raffreddare la crema, montare la panna e incorporarla delicatamenta alla crema pasticcera.

Tagliare il pan di spagna a metà e pennellare con la bagna, farcire con la crema e  le fragoline, coprire con l'altra metà del p. di spagna, pennellare la superficie con la bagna.





































LinkWithin

Related Posts with Thumbnails