Amarena&vaniglia



CHIUNQUE PUO' CUCINARE, MA SOLO GLI INTREPIDI POSSONO DIVENTARE DEI GRANDI!

domenica, agosto 07, 2011

Risotto freddo al profumo di mare

Ingredienti

300 gr. riso Carnaroli LA PILA
1 calamaro grande
1 seppia grande
500 gr. di vongole 
10 gamberoni
1 kg. di cozze
olio evo qb.
sale qb.
1 gambo di sedano
2 limoni grandi

Il riso Carnaroli  LA PILA è un riso dal chicco grosso e vitreo,per questa sua particolarità è
 adatto a risotti morbidi e per insalate di riso, ottima la tenuta della cottura, il chicco mantiene 
a lungo la sua consistenza anche una volta cotto. 

Procedimento
Cuocere il riso al dente in abbondante acqua salata. Scolare e lasciare raffreddare.
Cuocere la seppia, il calamaro e i gamberoni, ognuno da parte perchè hanno una cottura
 diversa. Lavare bene le cozze e le vongole, cuocere in una pentola con coperchio,
filtrare il brodo delle vongole e metterlo da parte.
Tagliare a listarelle la seppia e il calamaro, sgusciare i gamberi e tagliarli in due,
sgusciare le vongole e le cozze, sminuzzare il sedano. In una ciotola fare un pinzimonio 
con olio, sale, limone e sedano. Mettere il riso in un vassoio profondo, aggiungere i frutti 
di mare, il calamaro, la seppia e i gamberoni tagliati, unire il brodo delle vongole e il 
pinzimonio, aggiungere altro limone se serve, girare bene per far insaporire il riso.
Mettere in frigo per 2 ore circa prima di servire. Buon appetito















LinkWithin

Related Posts with Thumbnails